Sabato 19 Ago 2017

Stazione di bosso (Buxus sempervirens) tra Spindoli e S. Leonardo

Coordinate (WGS84): 33 T 328580 m E – 4783952 m N.

Motivazione: Specie di interesse fitogeografico e/o conservazionistico.

Descrizione: Il bosso (Buxus sempervirens) è una specie arbustiva sempreverde, considerata relitto dell'Era Terziaria, quando era ampiamente diffusa nelle fasce montane delle catene mediterranee, mentre nel corso delle glaciazioni del Quaternario è divenuta sempre meno frequente sino a conservarsi soltanto in limitate aree di rifugio. E' diffusa su un territorio molto ampio che per lo più gravita nel bacino del Mediterraneo e nelle zone a clima Atlantico. In Italia il bosso è presente, allo stato naturale, dalle Alpi occidentali all'Appennino lucano, interessando anche le Marche, dove è diffuso prevalentemente nei settori collinari. In questa stazione è presente al margine di formazioni forestali caducifoglie a dominanza di roverella (Quercus pubescens).

Accessibilità: Provenendo da Fiuminata, lungo la Strada Statale n. 361, superato da 600/700 m circa l'abitato di Spindoli, sul versante alla destra della strada.