Sabato 19 Ago 2017

Pioraco - La storia

Di Pioraco si è scritto che è una delle pagine più grandiose della geologia e della storia. Luogo di insediamenti primitivi, conosce un periodo di grande splendore in epoca romana, quando si arricchisce di templi, teatro, terme e piscina limaria epuratoria.  Delle vestigia di Ploraqueum, importante stazione militare, restano Ponte Marmone. sul fiume Potenza, e vari reperti. Nel Medioevo, Pieve dedicata San Vittorino, (anacoreta, V-VI secolo), Pioraco torna a nuovi fasti attraverso la Signoria dei Da Varano che dà impulso, attraverso il commercio degli stracci alla lavorazione della carta a mano, già fiorente nei primi anni del XV secolo.  La ricchezza di acque e cascate ha anche in seguito favorito lo svitppo della città in senso industriale piuttosto che agricolo-pastorale.

 

atrio comune.jpgEPSON2002.05.03-0032.jpgbacheche cont. carta 2.jpgesterno comune.jpgcascata 2.jpg