Mercoledì 24 Mag 2017

Domenico Indivini

Intagliatore, intarsiatore
San Severino Marche 1445 ca - forse 1502

Della vita di quello che è consideralo uno dei più grandi intagliatori del XV secolo poco si conosce. Domenico da San Severino (altro nome con cui e conosciuto), tra le sue opere più significative annovera il coro della cattedrale ed il modellino in legno del palazzo dei Priori di Jesi, progettato e costrurto da Francesco di Giorgio Martini; banchi ed armadi della sacrestia di San Giovanni della Santa Casa di Loreto; il coro della chiesa di Santa Chiara a Camerino; il crocifisso ligneo nel Duomo nuovo di San Severino; gli stalli del coro nella chiesa superiore della Basica di San Francesco ad Assisi alla cui lavorazione attese con il fratello Nicola ed i sanseverinati Francesco e Pierantomo Acciaccaferri, Giovanni di Pieriacopo.