Mercoledì 26 Lug 2017

Arte Meccanica Futurista

Negli anni´20 è la civiltà industriale ed architettonica ad interessare i futuristi in senso costruttivo e funzionale e non piu semplicemente emotivo. Scrivono:" La Macchina non è forse oggi il simbolo più esuberante della misteriosa forza creatrice umana? Dalla Macchina e nella Macchina si svolge oggi tutto il dramma umano... Pulegge, volani, bulloni, ciminiere, acciaio lucido; grasso odorante, profumo di ozono delle centrali elettriche, ansare delle locomotive, urlare delle sirene, ruote dentate, pignoni!

SENSO MECCANICO, NETTO, DECISO, che ci attrae irresistibimente! Gli ingranaggi purificano i nostri occhi dalla nebbia dell´indeterminato. Tutto é tagliente, aristocratico, distinto. SENTIAMO MECCANICAMENTE: CI SENTIAMO COSTRUITI IN ACCIAIO; ANCHE NOI MACCHINE ANCHE NOI MECCANIZZATI!

 

Vedi anche ...